mercoledì 4 luglio 2012

Figlio della luna

Qualche mese fa ero in macchina con il mio ragazzo e alla radio davano una canzone.
Una canzone che sapevo di conoscere, ma non ricordavo quando l'avessi sentita, probabilmente quando ero  più piccola.
Ne ricordavo la melodia e alcune parole, lo stesso valeva per il mio ragazzo, che ne ricordava qualcosa, ma anche lui come me, non sapeva il perché.
La melodia, un po' gitana, ci è piaciuta e tornati a casa l'abbiamo cercata.
La canzone si intitola "Figlio della luna"
Il testo è davvero molto bello, come anche la musica, ve ne scrivo ora perché, nell'ultimo post che ho scritto qui, vi parlavo della serie tv "Once upon a time", mentre nell'ultimo al Café Littéraire ho trascritto la storia originale dei Fratelli Grimm "Tremotino", personaggio presente nella serie su detta.
Bene la canzone e la storia di Tremotino un po' si somigliano.
In entrambe una donna suggella un patto che ha come prezzo il suo futuro primo figlio.
Nella fiaba infatti, (se l'avete letta già lo saprete U_U ) la fanciulla per avere salva la vita promette a Tremotino (uno gnomo dai poteri magici sorprendenti) di cedergli il suo primo figlio, non appena sarà nato.
Nella canzone invece, una gitana che ha perso l'uomo amato, chiede alla luna di farlo tornare da lei, questa accetta, ma anche lei in cambio vuole il primo figlio della donna.
Questa canzone, che ora vi trascrivo mi ha ispirato (come non poteva farlo?) un'illustrazione....

"Se la luna piena poi diviene, è perché il bambino dorme bene, 
ma se sta piangendo lei se lo trastulla cala e poi si fa culla"


Per chi non fraintenda 
narra la leggenda 
di quella gitana 
che pregò la luna 
bianca ed alta nel ciel 
mentre sorrideva 
lei la supplicava 
«fa che torni da me» 
«tu riavrai quell'uomo 
pelle scura 
con il suo perdono 
donna impura 
però in cambio voglio 
che il tuo primo figlio 
venga a stare con me» 
chi suo figlio immola 
per non stare sola 
non è degna di un re 

Luna adesso sei madre 
ma chi fece di te 
una donna non c'è 
dimmi luna d'argento 
come lo cullerai 
se le braccia non hai.
Figlio della luna 

Nacque a primavera 
un bambino 
da quel padre scuro 
come il fumo 
con la pelle chiara 
gli occhi di laguna 
come un figlio di luna 
«questo è un tradimento 
lui non è mio figlio 
ed io no, non lo voglio» 

Luna adesso sei madre 
ma chi fece di te 
una donna non c'è 
dimmi luna d'argento 
come lo cullerai 
se le braccia non hai 
figlio della luna 

II gitano folle 
di dolore 
colto proprio al centro 
dell'onore 
l'afferrò gridando 
la baciò piangendo 
poi la lama affondò 
corse sopra al monte 
col bambino in braccio 
e lì lo abbandonò 

Luna adesso sei madre 
ma chi fece di te 
una donna non c'è 
dimmi luna d'argento 
come lo cullerai 
se le braccia non hai 
figlio della luna 

Se la luna piena 
poi diviene 
è perché il bambino 
dorme bene 
ma se sta piangendo 
lei se lo trastulla 
cala e poi si fa culla 
ma se sta piangendo 
lei se lo trastulla 
cala e poi si fa culla


La canzone parla come avete letto di una donna che probabilmente è stata lasciata dal suo uomo,  il testo ci lascia intendere per un tradimento "tu riavrai quell'uomo pelle scura, con il suo perdono donna impura"
La luna però chiede in cambio il primo figlio della donna, che senza pensarci troppo accetta.
Una volta nato il bambino, il gitano dalla pelle scura, si rende subito conto che non è suo figlio, perché questi ha la pelle chiara come la luna.
Folle di dolore e di gelosia, uccide la donna e abbandona il bimbo su un monte.
E' la luna ora a prendersi cura di lui.
La canzone ci dice alla fine che quando vediamo la luna piena alta in cielo, è perché il bambino dorme bene, se invece è a culla è perché il bambino sta piangendo e la luna tenta di farlo addormentare ^__^
Carina questa cosa no?
Ogni volta che vedrete la luna, ora penserete al figlio della luna, se dorme beato o piange sconsolato.
E con questo vi lascio, vado a dare un'occhiata alla luna per vedere come sta il bimbo.


 


P.S: Oggi è il mio compleanno!!  
Da 2 ore e 23 minuti  non sono più una 26enne  >__<



17 commenti:

  1. Prima di tutto AUGURIII!

    Io non conoscevo quella canzone, l'ho ascoltata: è molto dolce! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS: L'illustrazione è stupenda! xD

      Elimina
    2. Grazie! Sono contenta che tu l'abbia ascoltata e naturalmente che ti sia piaciuta, così non ti ho fatto perdere tempo!

      Elimina
  2. Buon compleanno!!!!!! ♥

    RispondiElimina
  3. ciao sono una tua nuova follower, piacere vendy ^_^
    che ne dici di seguirci a vicenda ;)?
    adoro il tuo blog, ho preso il banner cruelty free spero non ti dispiaccia...in caso lo toglierò ^_^
    kiss
    http://simplelifeve.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vendy! Grazie per i complimenti e grazie per aver preso il banner, l'ho messo lì a disposizione di chi volesse prenderlo ^__^

      Elimina
  4. intanto AUGURI e poi volevo chiederti: come si mette un banner nel proprio blog??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Per il banner dipende, devi farlo tu o devi metterne uno di un blog che segui?

      Elimina
  5. Tanti auguri dolce Muriomu! :)
    il tuo disegno è tenerissimo, trasmette molto affetto. La canzone non la conosco ma ha un bel testo, ricorda un po' le leggende giapponesi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è proprio vero, ricorda le leggende giapponesi e/o cinesi.
      Grazie, sono contenta che il disegno ti piaccia ^_^

      Elimina
  6. Sono in ritardissimo, pero AUGURIIIIII ^^
    La canzone "figlio della luna" mi ricorda qualcosa di nostalgico... il disegno è bellissimo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^__^
      Si, è un po' melanconica come melodia.

      Elimina
  7. Auguri in mega ritardo!!!
    A me questa canzone piace tanto, ma la trovo tristissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!
      Si vero è triste, ma molto bella

      Elimina
  8. è una canzone che mi mette i brividi, molto bella =) ce n'è anche un versione in spagnolo, non so quale si l'originale però...

    Buon compleanno ritardatario!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ho letto la versione in spagnolo, ma preferisco decisamente quella in italiano

      Elimina

♥ Dimmi la tua ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...