martedì 23 aprile 2013

Le Bollicine della mia vita

Tanti anni or sono, quando ancora ero piccina, trovai come sorpresa in un uovo di Pasqua una macchinina, se così si poteva definire, dato che altro non era che una carota con sotto montate quattro piccole ruote azzurre. La carota aveva occhioni azzurri spalancati e un sorriso abbastanza ebete a dire il vero.
Sopra di essa, vi era un piccolo coniglietto di plastica rosa, di quel rosa perfetto, non troppo sgargiante e non troppo pallido.
Aveva un faccino dolcissimo, disegnato con pochi piccoli tratti.
Non era un pupazzo di quelli che puoi stringere e abbracciare, era ben poca cosa.
Minuscola, alta come una nocca del mignolo, tutta completamente rosa.
Non sono mai stata appassionata di macchinine, quindi staccai il piccolo coniglietto dal suo veicolo-ortaggio, e tenni la piccola coniglietta con me.
La chiamai Bollicina, perché il suo colore e le sue dimensioni me la facevano immaginare all'interno di una altrettanto piccola bolla di sapone.
Eravamo inseparabili, era sempre con me, quando uscivo  la tenevo nella mia borsettina, faceva il bagno con me, e a colazione dividevamo pane e nutella XD
Mi sono sempre divertita con gli altri miei pupazzi a fare loro vestiti, ma lei era davvero troppo minuscola per poterglieli fare, quindi era costretta a restare così, come mamma fabbrica l'aveva fatta.
In compenso era facile costruire per lei altre cose.
Con una scatola di scarpe le feci una casetta che curai nei minimi particolari, e che conservo ancora da qualche parte.
Un triste giorno però, durante le vacanze di Natale, lei "decise" di lasciarci T.T
La misi nello scatolo del panettone fingendo che fosse un razzo diretto sulla luna (ho sempre avuto una fervida immaginazione, lo so -__-) mi allontanai poi per giocare con le mie sorelle e quando tornai lo scatolo era sparito, mio padre era andato a gettarlo nell'immondizia, con Bollicina e un'altra sua amica dentro T__T
Fu un durissimo colpo per me, piansi, mi arrabbiai con i miei, ma soprattutto con me stessa...
Ogni tanto ci penso ancora, l'ho anche cercata su internet, non sarò certo stata l'unica bambina al mondo ad aver trovato quel gioco nell'uovo di Pasqua! Ma so che trovare anche una sua foto è impossibile, non era periodo dei blog o dei social network quello, dove tutti documentano tutto, i PC nemmeno esistevano ancora...
E questa è la triste storia della prima Bollicina della mia vita.
La seconda è una storia molto più recente.
Quando mi sono iscritta a facebook era il 2009, all'inizio lo trovavo divertente, ma credo che me ne sarei distaccata dopo poco tempo se non fosse stato per Bollicina.
Dopo pochi giorni dalla mia iscrizione scoprii infatti un gioco chiamato "Pet Society" una sorta di tamagotchi moderno, (e io, se ricordate, ho avuto una triste esperienza anche con il mio unico tamagotchi, la potete leggere qui) che alla fine è diventato una delle poche ragioni, se non la sola per cui accedevo e accedo a facebook.
Il gioco è carino e poco impegnativo, consiste nel creare il proprio animaletto, vestirlo e, la parte più divertente, arredare la sua casetta, che diventa man mano più grande con l'avanzare del livello del proprio pet.
Così creai il mio Pet, ovviamente è una  femminuccia, ovviamente è rosa, e ovviamente l'ho chiamata Bollicina.
Eccola qui in tutta la sua dolce simpatia XD



Ed ecco che dopo 4 anni anche lei mi abbandonerà, la EA games, casa che possiede i diritti del gioco dopo averli acquistati dalla Playfish, ha deciso che il 14 giugno 2013 Pet Society chiuderà per sempre i battenti, in favore di altri giochi che non interessano a nessuno e che nessuno vuole!
E un'altra volta sarò costretta a dire addio a Bollicina, la seconda della mia vita
Ho scritto questa storia per 3 motivi:
1) Per sapere se qualcuno come me ha trovato in un uovo di Pasqua la famosa macchinina-carota con il coniglietto rosa *-*
2) Per protesta contro la EA games che sta sterminando milioni di pettini >-<
3) E ultimo motivo,per ricordare a me stessa di non chiamare mai più, nessun animaletto né di peluche, né virtuale né in carne ed ossa, con il nome Bollicina! Visti i risultati, bene non porta sicuramente -_-"

19 commenti:

  1. Anch'io ho avuto una storia simile con un mini orsacchiotto bianco con alucce d'oro.
    Mi spiace che chiudano il gioco!

    RispondiElimina
  2. Io ho scoperto già un nuovo gioco uguale identico a Pet society, si chiama Party Town :D ci gioco da lunedì ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho aperto e l'ho chiuso immediatamente, pare una brutta imitazione dell'originale. E poi sono affezionata a Bollicina, non voglio un altro pet voglio lei >-<

      Elimina
  3. A me successe di peggio con il peluscino preferito della mia primissima infanzia. Un brutto giorno fu contaminato da qualcosa (non so se allergene, fungo, sostanza strana) e appena me lo avvicinavo mi coprivo di bolle. Ho provato (o meglio mia mamma ha provato) di tutto per salvarlo ma fu tutto inutile (bollitura, freezer, disinfettanti ...) e fui costretta a buttarlo con le mie mani ç__ç

    Su Pet Society ti dico solo che quello è il motivo per cui non amo i giochini on-line, se la ditta decide di chiuderteli sei fregata >__<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che storia triste T-T
      Noto che non sono l'unica ad aver avuto un trauma da separazione da peluche nell'infanzia.
      Per Pet Society non posso, col senno di poi, che darti ragione! E pensare che c'è anche chi ci ha speso soldi, cosa che non ho mai condiviso, però del resto ogni persona è libera di spendere i propri guadagni come crede :/

      Elimina
  4. ciao cara anche io avevo pet society ma causa problemi di connessione e che sull'ipad non riuscivo a visualizzarlo l'ho abbandonato...che peccato...
    xoxo
    vendy

    NEW OUTFIT POST ON MY BLOG
    The simple life of rich people BLOG

    RispondiElimina
  5. noooo che bruttooooo :(((
    anche io avevo un super pet bellissimo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ci sono rimasta malissimo :(

      Elimina
  6. noo anche pet!!!
    Io ero drogata di pet!Poi quando hanno iniziato a truccare il gioco ,piano piano ho smesso di giocarci!Però :( che triste notizia! Ricordo che mi alzavo il lunedi mattina prima di scuola per vedere i nuovi items. Jubox, sedie ,rari...ahh che nostalgia. quasi quasi vado a fare una visitina alla mia Layla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, i vari trucchi hanno rovinato il gioco, come anche l'introduzione di troppi articoli da comperare con i blu coins.
      Si, ti conviene goderti la tua pettina per quel poco che le resta T.T

      Elimina
  7. Ma nooo, non lo sapevo! Che tristezza, io giocavo tanto a pet qualche anno fa, poi non ho avuto più tempo e ho iniziato a trascurare il mio animaletto. Ora mi sento in colpa Y-Y
    Che tu sappia non si può fare nulla per non farlo chiudere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno avviato una petizione, ma non penso serva a nulla, ormai la decisione è stata presa >.<

      Elimina
  8. Dimenticavo mi spiace molto per entrambe le tue Bollicine, io da piccola avevo un orsetto e durante il trasloco andò perso, piansi tantissimo e ogni tanto ci ripenso ancora Y-Y

    RispondiElimina
  9. Mi spiace moltissimo per le due Bollicine!
    Sono passata di qui dopo aver visto che hai lasciato un commento sul mio blog.
    E innanzitutto ti dico che mi hai aperto un mondo, il Kawaii, che conosco molto poco (se non per Hello Kitty)!
    Grazie!

    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il kawaii è Hello Kitty se ti piace Hello Kitty, ma in realtà è kawaii qualsiasi cosa carina ti piaccia ad esempio la tua tartaruga è molto Kawaii e lo sono anche le cose che tu realizzi ^__^

      Elimina
    2. E' una cosa che proprio non sapevo, sai!
      Mi stupisce! La tartaruga è nata per caso senza ispirarmi a niente in particolare!
      Bacione!!

      Elisa

      Elimina

♥ Dimmi la tua ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...