martedì 25 gennaio 2011

Makeup Mania

Ciao a tutte le Murioline che per abitudine o per caso mi seguono ^_^
Innanzitutto avete visto il nuovo disegno che ho fatto? E' lì alla vostra destra e vi dice... Leave a Comment ^_^ ...se ci siete e leggete, lasciate un commentino grazie! :P
Allora di cosa voglio parlarvi oggi?
Beh dal titolo si capisce subito... di Makeup!
Cos'è per noi ragazze il Makeup?
A volte è un modo per sentirci più carine, specialmente nelle cosiddette giornate NO!
Spesso è solo un modo per cambiare un po' look, per sentirci a volte più sensuali, altre più eleganti o più sweet!
O semplicemente è divertente abbinare i colori del Makeup a quelli dell'abbigliamento del giorno ^_*
Parlando ora del mio rapporto personale con il trucco, sinceramente non ci ho mai fatto tanta amicizia, eravamo solo "amici di vista" XD
Parlando seriamente comunque, ho sempre reputato quella del trucco un'arte, cioè, avrei tanto voluto saperlo fare, truccarmi e saper truccare bene gli altri...  *___*
Alla prova però non mi ci ero mai messa ... almeno non seriamente, un po' di lucidalabbra, matita per gli occhi e stop! questo era il mio massimo... XD
Volevo mettermi alla prova con gli ombretti, ma ogni volta che ci provavo la delusione era immensa e tale... da spingermi a dire... "Basta questa è l'ultima volta!! Non sono buona!!!" T^T
La realtà era che non sapevo esattamente cosa e come fare, inoltre c'è da dire che non ho moltissimi prodotti... (non sapendomi truccare non ne ho mai acquistati).
Gli unici che ho sono le classiche mini trousse che zie e amiche regalano per natale, che io riponevo con cura in un cassetto e dimenticavo, lasciandole piano piano scomparire sotto una catasta di altre cose.
Un giorno poi ho letto un interessante articolo scritto dalle ragazze di "Non solo Kawaii" http://www.nonsolokawaii.com/ dove facevano un'intervista a Clio Zammatteo (fino allora a me sconosciuta, ero forse una delle poche che non ne aveva mai sentito parlare) una simpatica ragazza che per passione, e ormai per lavoro, rilascia dei simpatici e utili tutorial di makeup su youtube, di lei ho parlato anche qualche post fa.
Bene, vedere i suoi tutorial mi ha aiutato moltissimo, ok, i risultati non sono gli stessi che ottiene lei, ma considerando la mia poca esperienza e i prodotti non eccellenti, mi reputo soddisfatta U_U
Vi posto alcuni di quelli che ho provato in queste settimane..

Sono tutti belli, l'ultimo l'ho dovuto arrangiare con quello che avevo... non ho né ciglia finte né mascara di vari colori XD
Comunque il prossimo passo sarà acquistare una bella palette e un bel set di pennelli, perché ora mi sono davvero appassionata!!!
E le ragazze di "Non solo kawaii" ci hanno messo lo zampino anche qui   >__<'' facendomi letteralmente innamorare di alcuni prodotti, come le palette della Neve cosmetics *___* (stupendissime)
e ai meravigliosi colori di Lime Crime *O*
Per chi volesse cimentarsi con il trucco ricordatevi, che il buon prodotto e dei buoni pennelli fanno la differenza, eccome! 
E se poi sono anche belli come questi...





Bellissimi vero? Quel rosa sfumato sulle setole bianche è proprio un tocco di chicheria! ^_^
Questi sono della collezione di Sephora for Hello Kitty.
Tenete a mente però: Il sorriso è il modo meno costoso per migliorare il proprio aspetto. 
Quindi quando potete fatelo! Sorridete ^_____^
E con questo Murioline vi do la buona ninna... Kiss ^3^


Aggiornamento 27 Gennaio ore 00:19
Ragazze scusatemi ho dimenticato di dirvi una cosa carina che il mio ragazzo mi ha mostrato ^_^
Se volete vedere come vi sta un trucco o un' acconciatura prima di metterla in pratica, questo sito: http://www.taaz.com/makeover.html#  vi offre un modo facile e veloce, per vedervi già tutte belle e pronte!
Vi dice inoltre quale prodotto state usando, marca, e prezzo,  permettendovi inoltre di procedere all'acquisto.
Potete vedere i vari trucchi sui volti di alcune modelle, o sul vostro, caricando una vostra foto frontale, fino a  scegliere il trucco della vostra star preferita per vederlo su di voi... *O*
Io ci ho provato hihihi è carino ....
Ho fatto delle prove con le foto delle modelle che offre il sito

Volto senza trucco

Volto truccato

 Volto naturale

 Prova 1

 Prova 2

 Prova 3 con capelli

Prova 4 + capelli

Beh c'è da divertirsi!!! Se vi va fateci un salto! Ciaooo ^3^









lunedì 17 gennaio 2011

Private Collection Carnival at Dorothy Circus Gallery a Roma


La Dorothy Circus Gallery è una galleria romana che espone soprattutto opere pop-surrealiste (low brow art).
La Lowbrow Art, conosciuta anche con il nome di Surrealismo Pop, è un movimento artistico nato alla fine degli anni 70' nell’area di Los Angeles negli ambienti che ruotano attorno alle riviste di fumetti underground, alla musica punk e ad altre sottoculture californiane: le opere hanno solitamente soggetti figurativi, spesso caricaturali e sono caratterizzate dall’uso di colori forti e da una accentuata decoratività.
Dorothy Circus Gallery ospita regolarmente artisti di fama internazionale, ma non solo, spesso espone opere di giovani artisti emergenti permettendo loro di essere conosciuti dal grande pubblico.
Inoltre la galleria offre la possibilità di visitare uno shop curioso di rare pubblicazioni e toys d'autore a tiratura limitata per gli amanti del genere.
La galleria chiusa fino al 12 febbraio riaprirà i battenti nella nuova sede, in via Pettinari 76 a Roma, proprio in occasione della mostra "Private Collection Carnival" 


Sito ufficiale della Dorothy Circus Gallery: http://www.dorothycircusgallery.com/





L'evento sarà disponibile 12 al 20 febbraio, e chi potrà e vorrà andarci sembra assisterà ad un qualcosa di unico che rivoluzionerà il panorama dell'arte contemporanea, in uno spazio creato da  Alexandra Mazzanti, che darà vita ad un mondo ispirato alla fusione tra New York e il Paese delle Meraviglie.
Gli artisti che esporranno sono tanti, più o meno noti. Li potete leggere in locandina...
Mark Ryden,  Joe Sorren, Marion Peck, Camille Rose Garcia Alex Gross, Ron English, Sas & Colin Christian, Kris Lewis, Ray Caesar, Jeff Soto, Travis Louie, David Stoupakis, Adam Wallacavage, Tara McPherson, Miss Van, Lola, Nicoletta Ceccoli, Esao Andrews, Scott Musgrove, Jonathan Viner, Kathie Olivas, Natalie Shau, Mijn Schatie, Michael Page, Tim McCormick, Nathan Spoor, Paul Chatem, Ken Keirns, Ahren Hertel, Leila Ataya, Aaron Jasinski, Niba. 
Io ne conoscevo solo qualcuno, ma sono andata a vedere un po' i lavori di tutti e che dire... ci voglio davvero andare!
Vi parlerò di alcuni di loro prossimamente, vi mostro intanto qualche opera per fare capire a chi di voi non li conoscesse, i temi della loro arte, e il loro stile.




Adam Wallacavage

Adam Wallacavage "the son of argus"

Adam Wallacavage "lady pinkwater chandelier"

Alex Gross

Alex Gross "premonition"

Alex Gross "sphinx"

Sito ufficiale: http://www.alexgross.com/

Camille Rose Garcia

 Camille Rose Garcia illustrazioni per "Alice in Wonderland"

  Camille Rose Garcia illustrazioni per "Alice in Wonderland"

 Camille Rose Garcia illustrazioni per "Alice in Wonderland"

Joe Sorren

 Joe Sorren "Because of the Toast"

Joe Sorren "While the Trucks on the Highway All Howl"

Kris Lewis

Kris Lewis "fire tower"

Kris Lewis "promise broken"

Kris Lewis "rose"

 Kris Lewis "scintillating venuses"

Sito ufficiale: http://www.krislewisart.com/


Marion Peck


Marion Peck "Mr Bunny"

Marion Peck "mice with dairy products"

Marion Peck "lambland"


Mark Ryden

 Mark Ryden "Incarnation"

 Mark Ryden "Ghost Girl"

Mark Ryden "Santa Worm"



Mijn Schatje

Mijn Schatje "Le clown blanc"

 Mijn Schatje "Out of the blue"

Mijn Schatje "Baby Mermaid "




 Natalie Shau

 Natalie Shau "Obsession"

Natalie Shau "Lost Together"




Nicoletta Ceccoli 

 Nicoletta Ceccoli "In anima"

Nicoletta Ceccoli "Momento volare"


Ray Caesar

Ray Caesar "Arabesque"

Ray Caesar "Silent Partner"

Sito ufficiale: http://www.raycaesar.com/


Sas & Colin Christian

 Sas & Colin Christian "Cold Front"

Sas & Colin Christian "Take care, Stay true"


Tara Mcpherson

Tara Mcpherson "From the abyss"

Tara Mcpherson "The Weight of Water, Part Two"

Tara Mcpherson "Magic Love Hello Kitty in Candyland"


Tara Mcpherson "Magic Love Hello Kitty"



Questi sono solo alcuni degli artisti che esporranno, e queste non sono le opere che saranno presenti alla mostra, eccetto " Le clown blanc"di Mijn Schatje che a quanto so sarà presente... per il resto non so dirvi :(
Come ho già detto, mi piacerebbe moltissimo esserci *___*
Se ci andrò vi dirò di più!
Buona serata e buona notte a tutti!!!


mercoledì 12 gennaio 2011

Kobi Levi design... Scarpe bizzarre

Ho visto per caso su facebook le creazioni di questo designer e come non rimanerne incuriositi?
Così ho fatto un po' di ricerche, perchè non potevo non mostrarvi le sue bizzarre creazioni!
Kobi Levi è un famoso designer, laureatosi all’accademia di Arte e Design a Gerusalemme, specializzatosi nel settore delle calzature, e proprio grazie a queste ha riscosso successo.
Kobi Levi infatti ha fatto della scarpa, già vista da molte donne come oggetto del desiderio, una vera opera d'arte.
Le sue sono scarpe dalle forme bizzarre che prendono ispirazione da oggetti d' uso comune, animali, frutta, parti anatomiche, corpi femminili, insomma da tutto quello che vede e che lo ispira.
Egli stesso afferma, "l’ispirazione arriva da elementi estranei al mondo delle scarpe, il che mi dà la possibilità di spingere la mia immaginazione fino all'estremo".
Il risultato del suo lavoro è certamente ironico e spregiudicato, la scarpa diventa una vera e propria scultura da indossare.
Ogni scarpa è realizzata a mano dal designer nel suo studio, e ogni creazione è un pezzo unico. 
I materiali utilizzati sono vari, egli ne assembla di più disparati, creando le più straordinarie ed impensabili combinazioni.
Utillizza ad esempio pelle e legno,  tessuto e gomma, e persino sughero.


Kobi Levi design - Banana


Ecco per voi un simpatico esempio ^O^
Una banana sbucciata pronta ad accogliere il vostro piedino ^__^


Kobi Levi design - Chewing gum Stilettos


Questa a parer mio è proprio simpatica, il tacco di questa scarpa vuole dare l'idea di essere un chewing gum appena calpestato, che si attacca alla suola ( come a volte succede purtroppo >.<'' ) e si allunga nel momento in cui solleviamo piede da terra.


Kobi Levi design - Dog

Kobi Levi design - Miao

In queste invece il designer dà alla scarpa le sembianze di animali (cane e gatto)


Kobi Levi design - Blow

Kobi Levi design - Tongueshoe

Scarpe dalle sembianze umane, o che riprendono parti anatomiche, come in questo caso una bocca che ci fa una linguaccia :P

Kobi Levi design - Trolley

Kobi Levi design - Tulipchair shoe

Kobi Levi design - Slide

Queste sono invece scarpe ispirate agli oggetti comuni, una valigia, la famosa sedia tulipano di Eero Saarinen, e ad uno scivolo.
Quelle che però in assoluto mi fanno più sorridere sono queste:

Kobi Levi design - Double boots

Mi immagino di vedere una persona che li indossa sotto un pantalone, e vedere questa che mi cammina davanti, quindi di spalle, ma con il piede rivolto verso di me XD
Ahahah... L'idea mi fa un pochino impressione ^__^

Beh io vado a farmi una passeggiata ^_^ 
Buona serata a tutti!   ^3^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...